sponsor

sponsor

lunedì 9 febbraio 2015

"Skidoo", piccole storie dal selvaggio West

Ultimamente sono riuscito a mettere le mani su questo piccolo, velocissimo e pratico libretto tascabile. Si tratta di un’uscita recente, edita da EDT, e si intitola Skidoo. Viaggio nelle città fantasma del selvaggio West.
Scritto da Alex Capus, scrittore svizzero, Skidoo è una piccola raccolta di brevi storie legate alle città fantasma di California e Arizona. In ottanta paginette illustrate, Capus racconta sei storie di ordinaria vita nel West, da assalti alla diligenza a impiccati appesi due volte, da birrai svizzeri immigrati in America a cammelli e dromedari vagabondi nel deserto del Sud Ovest.
Capus in queste storie traccia a volte anche un parallelo con la sua amata Svizzera e la sua amata città natale, Olten, e dà uno sguardo da viaggiatore alle sue tappe nel mezzo del deserto californiano.
Non è un libro di narrativa ma un saggio molto ben scritto e veloce da leggere che riporta storie vere del vero West.
Non mancano le illustrazioni, ma purtroppo sono davvero piccolissime, ridotte per poter entrare nel piccolo spazio del tascabile. L’edizione comunque è degna di nota, ben fatta dal punto di vista grafico, con una bella copertina (uguale all’edizione tedesca), una simpatica mappa nelle prime pagine, e i capitoli divisi da una grafica a doppia pagina che richiama quella di copertina.
Insomma, un acquisto consigliato.

Nessun commento:

Posta un commento